Rid VociBianche agg La Polifonica S. Cecilia, fin dalla sua istituzione, ha puntato alla diffusione della musica tra i giovani affiancando al coro degli adulti una sezione di voci bianche. Così, a cominciare dal 1950 l’attività canora dei più piccoli è andata di pari passo con quella dei più grandi, in linea con lo spirito originario di educazione musicale che ispira da sempre la S. Cecilia, diventandone, col tempo, il naturale serbatoio del coro adulti.

Nel corso degli oltre sessant'anni di attività ha avuto l'opportunità di partecipare ad importanti rassegne nazionali ed internazionali, riportando notevoli risultati, tra gli altri il 2° premio e il premio speciale Simpatia al II Concorso Nazionale di Malcesine 2003.

Negli ultimi dieci anni il Coro ha avuto modo di spaziare nel vasto mondo dei generi musicali, dalla polifonia classica fino ai più moderni spirituals e la musica etnica, affrontando anche impegnative esperienze artistiche nella Stagione lirica Sassarese (Il Gatto con gli stivali, Bohème, Hansel und Gretel). Da ultimo è stato impegnato in produzioni quale: Oratorio di Natale di J. S. Bach (dicembre 2012), Brundibar di Hans Krasa (gennaio 2013 e gennaio 2014) e il Piccolo Spazzacamino di Benjamin Britten (novembre 2017).

Nel marzo 2015 ha partecipato come coro laboratorio al corso di direzione corale "Fosco Corti", tenuto dal M° Dario Tabbia.

Da gennaio 2018 il coro Voci Bianche è diretto dal M° Sara Cuzzupoli.

 

 

Sara Cuzzopoli

Nata a Sassari nel 1989, si diploma con lode in Didattica della Musica presso il Conservatorio di Musica "L. Canepa" di Sassari. Si avvicina al mondo della musica iniziando a studiare violino all'età di sei anni.
Già dai 16 anni collabora come violinista in diverse formazioni musicali spaziando dalla musica colta, in particolare barocca, alla musica etno-pop. In questo periodo lavora per l’agenzia spettacoli "Applausi" di Oristano grazie alla quale ha occasione di esibirsi in diversi centri dell'Isola e appare per la prima volta sulle reti regionali di Videolina e di Sardegna1 per la prima edizione di "Voci di Donna". Nel 2017 ha l'onore di suonare nel quartiere di Hammersmith a Londra per il 5° anniversario dalla fondazione della Camerata Geminiani.
All'attività violinistica affianca da anni la passione per la coralità e il mondo della didattica facendolo diventare il fulcro della propria attività artistica, partecipando a numerosi seminari e masterclass tenuti da personalità significative nel panorama della didattica e della coralità tra cui V. Brainin, M. Spaccazzocchi, E. Miaroma, M. Berrini.
Da diversi anni insegna propedeutica musicale e coro voci bianche presso le scuole civiche di musica "Ischelios" di Ossi e "Sonos" di Nulvi.

Dal 2016 fa parte del Coro da Camera del Conservatorio di Sassari.
Recentemente svolge il ruolo di Presidente e Direttore artistico della nascente Associazione Musicale "MusicalMente" promuovendo progetti che possano valorizzare il potenziale musicale dei bambini e dei ragazzi.
Dirige il Coro di Voci bianche di Mores, frutto del progetto CoroLab bambini promosso dall'associazione.
Attualmente prosegue gli studi di Direzione di Coro presso il Conservatorio di Sassari.