Il Consiglio direttivo

Gabriele Verdinelli

Consulente Artistico

Nato a Sassari, ha studiato organo e canto, diplomandosi in Musica corale e direzione di coro presso il Conservatorio "S.Cecilia" di Roma e in Composizione presso il Conservatorio "L.Canepa" di Sassari.

Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento in Italia e all'estero, ottenendo varie segnalazioni, tra cui una per il corso Musica per Film tenuto da Ennio Morricone presso l'Accademia Chigiana di Siena e una per il corso di Direzione per coro e orchestra tenuto da Pierre Cao presso l'Accademie International de Pontarlier.

È autore di musica da camera, orchestrale, vocale e teatrale integralmente eseguita in Italia e all'estero anche nel corso di concorsi e rassegne nazionali ed internazionali. Ha vinto due volte il primo premio al concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra "Scrivere in Jazz" e suoi brani sono stati pubblicati in varie incisioni discografiche. Fondatore del Gruppo Vocale Laborintus, primo gruppo vocale professionistico della regione, dal 1997 al 2015 è stato il direttore artistico dell'Associazione Polifonica Santa Cecilia di Sassari.

Ha diretto centinaia concerti con un repertorio che spazia dalla polifonia alle grandi opere del repertorio lirico-sinfonico, dalla musica medioevale a quella contemporanea. Insieme a opere assai conosciute (Magnificat, Oratori e Johannes Passion di Bach, Requiem di Faurè, Messa Nelson di Haydn) il suo repertorio ha sempre compreso composizioni di rara esecuzione (Messa e Les Noces di Stravinsky, Das Berliner Requiem di Weill, Dido and Aeneas di Purcell, Concerto per violoncello e orchestra di Gulda, Pollicino di Henze, Membra Jesu Nostri di Buxtehude) e opere contemporanee con alcune prime esecuzioni assolute (Per Orfeo di Melchiorre, L'Incarico e il Fine di Sani, Requiem Attittidu di Doro, Missa Eulaliae di Pusceddu).

Ha partecipato a vari festival nazionali e internazionali e ad alcune tournée all'estero: Germania, Giappone, Cuba, Francia, Messico, Spagna, Austria, Galles, Svizzera. La sua attività è stata ripetutamente recensita, oltre che dalla stampa locale, dai più importanti quotidiani nazionali e dalle riviste specializzate.

Ha collaborato spesso anche con soggetti di varie aree culturali realizzando progetti anche con la partecipazione di musicisti come Giorgio Gaslini, Paolo Fresu, Antonella Ruggiero, Bruno Tommaso, gli Inti Illimani, con artisti come Maria Lai e Pinuccio Sciola e gli scrittori Marcello Fois e Michela Murgia. Ha fatto parte di giurie in concorsi nazionali e internazionali ed ha sempre svolto un’intensa attività didattica tenendo vari corsi, seminari e conferenze. Insegna presso il Conservatorio di Musica "L. Canepa" di Sassari.